Nel  1919 a Weimar, in Germania, venne fondata  da Walter Gropius la Staatliches Bauhaus, una delle più importanti scuole superiori di istruzione artistica della storia, basata sui criteri dell’allora nascente Movimento Moderno. La scuola è ispirata da un radicale ripensamento del binomio arte e tecnica applicato all’architettura e al design in un’ottica più funzionale e razionalistica. 
Il Bauhaus fu in realtà più di una scuola poiché non solo rappresenta il punto di riferimento per tutti i movimenti d’innovazione di designer e architettura legati al razionalismo e al funzionalismo, ma è stato anche un momento cruciale nel dibattito novecentesco del rapporto tra tecnologia e cultura.
L'8 maggio 2019 l'I.I.S. “Leonardo da Vinci” di Civitanova Marche intende omaggiare il centenario della fondazione del Bauhaus con una giornata evento presso l'auditorium durante la quale, attraverso la presentazione di elaborati grafici, video, documenti, manufatti realizzati dagli studenti, si andrà ad approfondire la conoscenza di questo esperimento pedagogico e progettuale che ancor oggi offre una importante eredità in quanto fonte di ispirazione o modello di riferimento per molti artisti e architetti contemporanei.