Il laboratorio di Potenziamento Teatro Classico, dopo l'Odissea dello scorso anno, presenta Antigone di Sofocle venerdì 7 giugno alle 21.15 nell'auditorium della nostra scuola. Il laboratorio e la messa in scena sono a cura di Luigi Moretti, di cui potete leggere qui le note di regia.
VI ASPETTIAMO!!!
 

Note di regia

 

Il laboratorio di Potenziamento Teatro Classico affronta quest’anno Antigone di Sofocle, un testo molto complesso e dalle tematiche importanti. Abbiamo lavorato su un testo alleggerito nel linguaggio, sulle relazioni dei personaggi, sulle tensioni, sulle dinamiche di ascolto ma certo sfiorando appena la profondità delle intenzioni. Il tempo a disposizione è sempre troppo poco ma i ragazzi, tutti, sono rigorosi e intensi.

 

Le ragioni dello Stato contrapposte alle ragioni del cuore, le leggi eterne che esistono da sempre contrapposte alle leggi scritte dall’uomo: la lotta tra la tirannia del potere e la ribellione. Dopo secoli di rappresentazioni il testo di Sofocle è ancora di grandissima attualità. Il conflitto tra Antigone e Creonte, pone un quesito alle nostre coscienze: da che parte stare, se la legge  dello Stato e la legge dell’umanità sono in contrasto? Dov’è la ragione, dov’è il torto?

Sofocle ci sollecita tutti  a una riflessione profonda.

Luigi Moretti