Da diversi anni le risorse bibliotecarie si trovano  in rete con l’OPAC, ma da poco tempo una grande novità è apparsa sul web gratuitamente per moltissimi utenti, in modo particolare per chi è iscritto alle biblioteche comunali della nostra Regione.

https://marche.medialibrary.it/media/ricerca.aspx

Questo link permette di collegarsi con il MLOL della Regione Marche.

Ma che cos’è il MLOL ?

È l’acronimo di Media Library On Line (Risorse librarie in Rete).

Collegandosi a  questo sito, si può accedere a moltissime risorse digitali: si trovano 36.872 e-book, 7.121 quotidiani italiani e stranieri (alcuni anche con la riproduzione vocale, come il Guardian   https://www.pressreader.com/uk/the-guardian ). Ma anche  1.450.849  di Risorse open tra cui 120.653 file audio, 865 audiolibri,  ben 379.248 immagini anche ad alta definizione, 349.566 libri digitali, 259.141 spartiti musicali; 32.609 periodici e tante altre categorie.

https://marche.medialibrary.it/media/ricercaopen.aspx

Chi vuol conoscere meglio questo servizio ed usufruirne può

chiedere informazioni presso la Biblioteca dell’Istituto.

Rodolfo Offidani e Giuseppina Palermo