I NOSTRI STUDENTI  DI TEDESCO PRIMI CLASSIFICATI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO

Complimenti vivissimi alla prof.ssa Lucia Giuliano e agli studenti del Liceo linguistico 2^e 3^ F:

Rahma Athimni, Maria Chiara Cannella, Elena Ciarrocchi, Laura Ciavarella, Anastasia Mercuri, Gloria Parmegiani, Elisabetta Postacchini, Giulia Postacchini, Giada Renzi.  

Unternehmen Deutsch - Piazza Affari Tedesco è un progetto che abbina argomenti di economia all’insegnamento del tedesco ed è rivolto alle scuole superiori che desiderino avvicinarsi al mondo del lavoro e rafforzare i contatti con le imprese sul proprio territorio. Il progetto affianca l’orientamento professionale ad un avvincente concorso di idee che stimola la creatività e l'ingegno dei ragazzi. In ciò la lingua tedesca funge da strumento chiave. 

Unternehmen Deutsch è promosso dal Goethe Institut, in cooperazione con il MIUR, il Ministero dell’Istruzione tedesco BMBF(Bundesministerium für Bildung und Forschung) e dal GOVET(German Office for International Cooperation in Vocational Education and Training), ente federale che si occupa dell’internazionalizzazione della formazione professionale.

Il nostro progetto ha visto quest'anno la realizzazione di una guida per turisti tedeschi in visita nelle Marche, a partire dalle descrizioni che quattro autori d’oltralpe di ‘700 e '800 ne hanno fatto durante il loro Grand Tour in Italia. L'idea è nata in seguito alla scoperta della pubblicità fatta alla regione dalla più nota casa editrice di viaggi al mondo, la Lonely Planet, che l'ha inserita al secondo posto della classifica delle dieci regioni da visitare nel 2020.

 

Goethe purtroppo, pur avendo viaggiato per quasi tutt'Italia tra il 1786 e il 1788, non passò mai per le Marche, dunque abbiamo fatto un’approfondita ricerca per capire se e quali altri suoi colleghi e connazionali a lui coevi avessero invece descritto la nostra regione. Abbiamo così scoperto che altri importanti autori tedeschi avevano registrato nei loro taccuini la loro visita alle diverse città marchigiane.

Per dare al lavoro un tocco di modernità e rendere simpatica la guida, abbiamo pensato di dar voce ai protagonisti, immaginando un blog virtuale, in cui i quattro autori si scambiano le impressioni sulle città visitate. Da qui il titolo che in italiano suona così: ‘Qui Goethe non c’è mai stato … ma molti altri sì! – Un blog dal passato, una guida turistica per il futuro’.

L'estratto visibile nelle foto è la parte di guida che abbiamo provveduto a far stampare su carta riciclata e che contiene la sezione del blog 'Chi siamo', in cui gli autori si presentano in modo divertente, ma assolutamente fedele alle loro reali biografie, e la parte dedicata alla descrizione del porto di Ancona.

Il progetto è stato svolto dalla prof.ssa Lucia Giuliano, docente di lingua tedesca, con il supporto del tour operator Esitur di Jesi, che, nella persona dell'amministratore delegato Daniele Crognaletti, ha accolto con entusiasmo l’idea proposta ed è stato disposto a mettere a disposizione una pagina del suo sito per la pubblicazione del nostro blog. Ci hanno inoltre proposto di affiliarci al progetto Discovery Marche, che l'azienda, insieme a imprenditori di altri settori, ha ideato al fine di rilanciare il turismo delle Marche.

Alla docente, prof.ssa Lucia Giuliano, che li ha seguiti con grande professionalità e determinazione, il mio personale ringraziamento per aver reso possibile, nonostante l’emergenza COVID, la realizzazione di questa nostra originale guida turistica.

Ringraziamo l’amministratore delegato del tour operator Esitur, Daniele Crognaetti,  per aver accolto con entusiasmo e sostenuto il nostro progetto formativo.

 

Prof.ssa Rita Baldoni