Mentre in gran parte del mondo si stanno battendo i record delle temperature massime mai registrate, con forti problemi legati al periodo siccitoso, la stazione meteorologica dell'IIS “Da Vinci” di Civitanova Marche nei mesi primaverili del 2021 ha registrato un preoccupante -46% di precipitazioni rispetto alla media del periodo di osservazione.
 
Prof. David Fiacchini
 
 
 
 
 
Grafico