Giornata mondiale della Terra

L’Earth Day (Giornata della Terra) è tra le più grandi iniziative di sensibilizzazione sui temi ambientali globali, durante la quale in ogni angolo del pianeta si promuovono iniziative divulgative e azioni di tutela. 

La giornata mondiale della Terra, o Earth Day, si celebra ogni anno il 22 aprile e coinvolge ben 192 Paesi diversi: l’obiettivo prioritario è quello di promuovere un futuro libero dall'energia proveniente dai combustibili fossili e orientato verso le fonti rinnovabili, responsabilizzando i cittadini verso uno stile di vita sostenibile. Il principio base è che tutti noi, a prescindere dall'etnia, dal sesso, dal proprio reddito o provenienza geografica, abbiamo il diritto di vivere in un ambiente sano: ecco perché ognuno di noi, partecipando alle iniziative in programma o promuovendone di nuove, può contribuire alla causa – non solo oggi, ovviamente – attraverso piccole azioni concrete, come ridurre il consumo giornaliero di acqua (in Italia siamo abbondantemente sopra la media), usando meno l’automobile (w la bici!), migliorando l’efficienza energetica di case e uffici, facendo la raccolta differenziata, piantando un albero…

L'idea di istituire una “Giornata per la Terra” fu discussa per la prima volta nel 1962, per poi prendere forma in modo concreto nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oi al largo di Santa Barbara, in California. Nell’ottobre di quell’anno, durante la Conferenza dell’UNESCO a San Francisco, si propose una giornata per celebrare la vita e la bellezza della Terra, e per promuovere la pace. Un’occasione per mettere in guardia tutti gli uomini sulla necessità di preservare e rinnovare gli equilibri ecologici minacciati su scala locale e globale, e dai quali dipende la vita – compresa la nostra – su questo meraviglioso Pianeta. Dal 2000, grazie alla diffusione di internet, lo spirito fondante dell'Earth Day ed in generale la celebrazione dell'evento vennero promosse a livello globale: nel corso degli anni la partecipazione internazionale è cresciuta superando il miliardo di persone in tutto il mondo. 

Grazie al crescente interesse per la manifestazione, oggi la Giornata mondiale della Terra si è allargata nella “Settimana mondiale della Terra”. Anche noi, nel nostro piccolo, ci impegniamo a diffondere gli obiettivi dell’Earth Day e contribuiamo a rendere la nostra scuola sempre più sostenibile e “green”, incentivando comportamenti corretti e partecipando a progetti per la tutela della biodiversità. E per la prossima edizione della giornata della Terra proveremo ad organizzare un evento divulgativo, aperto al pubblico, nel giardino-cortile della nostra scuola.

Fonti consultate: 

https://www.earthdayitalia.org/CELEBRAZIONI/Earth-Day-Giornata-Mondiale-della-Terra 

https://www.rinnovabili.it/ambiente/giornata-mondiale-della-terra/ 

Per la classe 2^M dell’IIS “Leonardo Da Vinci” di Civitanova Marche

Nicolò Benedetti, Edoardo Santini

Allegati
Articolo EARTH DAY - Alunni Santini-Benedetti classe 2M.pdf